lunedì 21 luglio 2008

Incontro al vertice

Il celebre professor tic, tenutario di questo blog, ha incontrato a Genova, il giorno 19 corrente mese, la Pimpa.
All'incontro, definito “molto cordiale” da entrambe le parti, erano presenti il signor Armando, maestro e amico della cagnetta a pois, e la moglie del professor tic, signora E.
I due importanti character hanno espresso la comune volontà di perseguire la strada del surreale in un clima di reciproca collaborazione, anche alla luce dell'attuale tendenza al cazzeggio del professor tic di cui talkischeap costituisce una sorta di manifesto in continuo sviluppo.
Al termine dell'incontro il professor tic ha sottolineato come fosse "doveroso incontrare la Pimpa" al fine di concordare l’impostazione dell’attività riguardante talkischeap, ben sapendo quanto siano cruciali per il blog, in questa fase, i rapporti culturali e gli scambi di idee con le cagnette a pois dalle lunghe orecchie.

8 commenti:

Manfredi ha detto...

La pimpa mi è sempre stata un po' sulle scatole, per la verità... Però l'incontro deve essere stato notevole!

Bruciolibri ha detto...

La pimpa...! Che bella! Le ho voluto bene fino a qualche anno fa, si faceva colorare così bene..

Bruciolibri ha detto...

ops... ho sbagliato a scrivere il link... -_-

Tic. ha detto...

Grazie della visita, Giulia.
E torna pure quando vuoi.

diogene ha detto...

Veramente da Tic mi sarei aspettato un incontro con Lando, il Tromba o altri eroi del fumetto pecoreccio.
Peccato, il prof Tic sta perdendo smalto.

lapsuscalami ha detto...

La Pimpa, honestly, non è nei miei top ten.
Detto questo, il fatto che una Pimpa alta tre metri troneggi nei pressi del Brugo genovese credo sia d'aiuto negli incontri al vertice di cotal fattezza.
(Confesso, l'ho incontrata a Genova, ma per caso, pure io)
Mi chiedo quale giunta comunale, per quanto progressista, si sarebbe autodecapitata esponendo, in formato tre metri per tre, una vignetta di Lando o il Tromba...
Ma, ammettendo l'impossibile, vogliamo immaginarci pure un intervento del cardinal Bagnasco al riguardo, che a Genova gioca pure in casa?

Anonimo ha detto...

Tick....sei UN PEDOCINOFILO!!! consegnati alle FORZE dell'ORDINE che a M. non mancano!! IL FIGLIO "ILLEGITTIMO" dell'Uomo Tigre

Tic. ha detto...

Il figlio illegittimo dell'Uomo Tigre?
Uhmm... Mumble, mumble...