lunedì 13 ottobre 2008

Parole celebri dalle mie parti (n.41)


"Nessuno ha mai perso dei soldi sottovalutando l'intelligenza del pubblico italiano."

(tic)


P.S.
Devo essere onesto con voi: questa mia uscita è stata, ehm, ispirata da quanto ebbe a dire una volta quel simpaticone di P.T. Barnum.
A raccontarvela proprio tutta, io ho solo sostituito la parola 'americano' con 'italiano'...

13 commenti:

v ha detto...

eh eh eh :)

diogene ha detto...

Ormai siamo all'autocitazione. Solo un altro ha havuto un tale coraggio, "io non cito, cito solo me stesso (E. G.)".

E la foto: a metà tra D'Annunzio e Sior Anzoleto...

yodosky ha detto...

Infatti sta leggendo il "Vucabulario Buccarella-Crico de talian e bisiac".
Ero testimone.

Tic. ha detto...

Infami!
Infami!
Infami!

Zimisce ha detto...

za che te vedo contento, de 'des in poi te comenterò solo par bisiac, omenat che no te son altro.

diogene ha detto...

Dopo averla svillaneggiata, carissimo Tic, le chiedo un'opinione.
Che ne pensa di questo coro regionale di peana al defunto governatore della Carinzia Haider? Possibile che nemmeno a sinistra (e men che meno nel PD, tranne l'ombroso senatore Carlo) nessuno ricordi che si trattava di uno xenofobo, razzista e con discutibili opinioni sul nazismo? Mi pare un'altra occasione dove dimostriamo tutta la nostra sudditanza culturale verso la destra.

Mi dica qualcosa; anche in bisiaco se le riesce meglio.

Tic. ha detto...

Se mi commenterete in dialetto bisiac vi cestinerò tutti. Promesso.
Anzi, pagherò qualcuno perché venga sotto casa vostra a incatramarvi e impiumarvi.

Scriverei volentieri qualche cattiveria sull'ossessione identitaria che rivelano certe menate leghiste o paraleghiste (con ricaduta legislativa, magari) in difesa delle parlate indigene dell'Italia del Nord (bella pensata davvero in un Paese dove gli analfabeti di ritorno sono milioni. In un Europa in cui un ragazzo polacco (o estone, olandese, spagnolo, belga) a undici anni parla già un inglese fluente, ovvero è in grado di parlare e di farsi capire da un ragazzo tedesco(o norvegese, austriaco, finlandese, serbo), un ragazzo italiano NON è in grado di farlo.
In compenso, per dire della nostra regione, noi abbiamo perso tempo ed energia dietro alla legge sulla difesa del friulano.
E non è mica finita, che son tempi di Lega trionfante...

Eppoi, ma sempre in difesa, si gioca? Sempre con 'sta psicologia da assediati del cazzo?
La difesa dei nostri (?) dialetti!
Ma andate a cagare tutti quanti!
Scriverei volentieri qualche cattiveria, dicevo, ma mi fermo qui.

Su Haider: quando mia moglie mi ha comunicato al telefono che era passato a miglior vita, la mia reazione è stata: "Embé? Chissenefrega...".
Parlandone come da vivo, Haider era una merda.
In più devo dirvi che mi stanno sul culo gli stronzi che guidano da pazzi.


Lo spettacolo patetico del PD succube dell'immaginario della destra mi disgusta.
A tutti i livelli (pure a M.), abbiamo poca gente coraggiosa e tanti paraculi che hanno paura di sporcarsi o di spettinarsi perché ci si potrebbe rovinare la carrierina (gente che non ha capito che questi son tempi incerti non solo per l'economia, ma anche per la politica: oggi sei lassù, domani sei sotto terra. Cosa vuoi metterti a far calcoli? Cosa vuoi pararti il culo, con l'aria che tira? Tanto vale buttarsi...)

Ma vi rendete conto che nel partito c'è gente che pensa che disporsi a sostenere il governo (questo governo), su certi argomenti, ci potrebbe fare ottenere delle benemerenze presso i mitici moderati italiani?
Ma avete presente, si, che tipo di opposizione Berlusconi ha SEMPRE fatto ai governi del centrosinistra?
E infatti, Berlusconi mica è fesso (alcuni suoi elettori, invece, lo sono senz'altro).
Morando invece si. Morando è un povero fesso.

Ma avete presente che cosa sono i mitici moderati italiani?

Zimisce ha detto...

Il vecchio Jorg doveva aver appena rivisto RITORNO AL FUTURO e sperava che accelerando un sacco sarebbe ritornato agli anni '40. E invece no. Povero. Comunque gli ho dedicato una foto sul mio modesto blogghino, in realtà soltanto per tirare in causa una sua conoscenza.

So, dovevo scriver par bisiac ma xe tardi e no gavevo voia. Anzi se no vado a dormir me sa che doman matina anca mi me tiro zo de le spese come el gnoco. Viva, sior Tic!

hehehehhehehe

barone von furz ha detto...

la posa vanitosa chi gliel'ha suggerita?aldo busi o david sedaris?

yodosky ha detto...

Eh NO!!

luciano ha detto...

Come scrisse il grande Ennio Flaiano (riferendosi, pur senza saperlo, al gruppo dirigente e ai maggiordomi del PD):
"Erano un pugno d'uomini indecisi a tutto"
http://lucianoidefix.typepad.com

diogene ha detto...

Di solito il nostro Tic cambia i post con una certa velocità. Questa volta il post e, soprattutto, la foto sono stabili da più giorni.

Ormai siamo al narcisismo estremo, al culto della personalità, al dannunzianesimo di via Aris.

Tic. ha detto...

Oggi arriva un nuovo post.
Ma sempre del povero tic si parlerà...