venerdì 23 gennaio 2009

Parole celebri dalle mie parti (n.52)


"Più si invecchia e più ci si convince che Sua sacra Maestà il Caso fa i tre quarti del lavoro in questo miserabile universo."

(Federico II di Prussia. Dalla lettera a Voltaire del 26 dicembre 1773)

27 commenti:

Zimisce ha detto...

Che fico devastante Fritz der Grosse.

barone von furz ha detto...

cosa aveva di grande fritz?

tic ha detto...

Barone... La prego.

barone von furz ha detto...

...chiedevo...

Zimisce ha detto...

La verga regale, ad esempio. E poi il massiccio cannone. Lo scettro del potere. Il randello da battaglia. L'ermellone sinuoso. Faccia Lei, o Barone, che di nobilastri se n'intende più di noi comuni mortali.

Zimisce ha detto...

La verga regale, ad esempio. E poi il massiccio cannone. Lo scettro del potere. Il randello da battaglia. L'ermellone sinuoso. Faccia Lei, o Barone, che di nobilastri se n'intende più di noi comuni mortali.

Giulia ha detto...

D'accordissimo. A me piace accogliere il caso come possibilità per altri casi e strada che conduce ad altre strade(cioè vedere un perchè e un menomale in quello che succede), ma so bene che è solo una romanticheria.

yodosky ha detto...

Noto che per Zim il concetto era talmente importante da volerlo ribadire.

Zimisce ha detto...

ehm, ho qualche problemino con il pubblicare i commenti, ultimamente. comunque sì, l'ermellone sinuoso soprattutto andava ribadito.

yodosky ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
yodosky ha detto...

Beh, sicuro, quando ti ribadiscono l'ermellone sinuoso è sempre un piacere...

Adespoto ha detto...

Volete che vi presenti un Freudiano stretto? :-)

yodosky ha detto...

Ce l'ha l'ermellone sinuoso?

Zimisce ha detto...

portacelo portacelo il tuo freudiano stretto, che con l'ermellone sinuoso lo facciamo diventare un freudiano largo.

yodosky ha detto...

Beh, a 'sto punto potrebbe entrare in scena il Duca d'Asta, clamorosa gaffe di un certo quotidiano locale che trasformò il povero Amedeo in un attore hard.
(se la ricorda, oh Barone?)

Zimisce ha detto...

ho come l'impressione che le dotte discussioni su Fato e Destino che mastro Tic avrebbe voluto veder scaturire dal suo post sian state definitivamente affossate dal nostro brainstorming.

Zimisce ha detto...

già che ci siamo: via barona milano 12 ufficio reclami

barone von furz ha detto...

non ha tutti i torti zimisce...del resto è bello veder tic che se ne dispera...

yodosky ha detto...

E s'è disperato assai, in questa occasione.

Mammifero bipede ha detto...

Cerchiamo di riportare la discussione sul punto.
Sono d'accordo con Fritz, il caso fa il grosso del lavoro, la parte buona, poi ci sono i "casini" (diminutivo di "Caso", non a caso) che combiniamo noi umani.

tic. ha detto...

Il caso era il problema più grosso degli ingegneri d'anime, secondo me.
Saper considerare il caso e l'imponderabile, infatti, distingue il liberale dalle personalità totalitarie, di destra o di sinistra che siano.

yodosky ha detto...

Ne sa qualcosa il buon Napoleone, per dirne uno, di casi, e soprattutto di brutto tempo e ruote dei cannoni che affondano nel fango.
E' grazie a questo, se non sbaglio, che a Waterloo ha fatto il suo capolavoro, vero? Luca Luciani docet.

Adespoto ha detto...

Nel mito Greco qualcuno si era accorto della questione. Nemmeno Zeus poteva vincere sul Fato, che poi era rappresentato da un filo tessuto dalle Parche, di cui una Atropo, se non sbaglio, serviva proprio ad impedire che si potesse "tornare indietro".

La forza degli eventi che supera la forza degli dei. Come un Croupier che lo tira, ma non può cambiare il risultato del dado.

Voi direte... Bè, ma il Fato ed il Caso non sono la stessa cosa...
mmm... dipende, se il "Caso" ha o meno la C maiuscola.

Zimisce ha detto...

redimo il lungo dibattito sull'ermellone sinuoso con una citazione che conferma le parole di mastro tic sui sistemi totalitari:

"vado verso il futuro con la sicurezza di un sonnambulo."
A.Hitler

Mammifero Bipede ha detto...

Ah, lo "zio Adolfo, in arte Fhurer", non si sente citare spesso. Il problema è che nel sonnambulismo si portò appresso prima la Germania, poi il resto del mondo.

P.s.: la keyword è "ressessi", e mi pare la dica lunga sulla deriva dei commenti al post. Pure il software se n'è accorto.

yodosky ha detto...

Si sa, noi triestini siam raffinati.

Zimisce ha detto...

eh sì, porca *******.