giovedì 11 settembre 2008

Parole celebri dalle mie parti (n.37)


"In un Paese come il nostro il ripristino del privilegio viene considerato il ripristino di una maggiore efficienza."

(Federico Caffè)


P.S.
Mi ricordo di queste parole ogni qual volta sento concionare Renato Brunetta o Maurizio Sacconi, socialisti di Forza Italia. Chissà perché...
Se ignorate chi sia, 'sto Federico Caffè, fate un salto in libreria. Sulla sua figura Ermanno Rea scrisse, a suo tempo, un libro molto bello, L'ultima lezione.
Recentemente riedito da Einaudi.

2 commenti:

luciano ha detto...

Mi piace molto, questa tua rubrica di frasi non/celebri.
Visto che (temo) se nomini Caffè e Cipolla la stragrandissima maggioranza degli italiani ti dirà: "non si usano mica insieme...Lo diceva anche la compianta zia Brunetta" http://lucianoidefix.typepad.com

Tic. ha detto...

Grazie, ucià.
Sai che della tua opinione tengo sempre conto...