lunedì 6 ottobre 2008

Stay on the scene, like a sex machine


Un giorno (era San Valentino, la festa degli innamorati...) Hugo Chavez fece alla moglie l'occhiolino in diretta e disse: «Marisabel, mamaìta! Stanotte ti do il tuo!».

Qualche giorno fa il Bokassa del Viagra se n'è uscito così: «Se dormo tre ore, poi ho ancora energia per fare l'amore per altre tre. Vi auguro di arrivare a settant'anni nello stato di forma in cui ci sono arrivato io».
E adesso tutti in coro, su:
Get up, (get on up)
Get up, (get on up)
Get up, (get on up)
Get up, (get on up)
Get up, (get on up)

5 commenti:

Adespoto ha detto...

Purtroppo temo che all'italiano medio queste battute sotto sotto piacciano.
Credo che ci sia una sorta di identificazione in questa sorniona, squallida, mediocrità machista.

La gozzovigliante ammirazione che si vede nelle paesane gare di rutti, un apocalittico gioco a chi la spara più grossa.

E lui, in questa italia di poveri smargiassi, ci sguazza.

yodosky ha detto...

Giusto, Adespoto.
Il problema di Berlusconi, però, è che se anche lui fa l'amore per tre ore, la moglie (o chi per lei) lo fa per cinque minuti: il resto, ahimè, è agenda della giornata.
("Orco, devo ricordarmi l'appuntamento dal dentista e devo anche portare la Pina alla lezione di danza")
Mischino.

VaLe ha detto...

Mamma mia.. Che tristezza di uomo...

L'altro giorno ho acceso la tv e girando su Italia1 ho avuto la sfortuna di beccarmi un pezzo di Studio Aperto.
E li c'era il Berlusca che, con faccia seria e contrita diceva:
"Bisogna riportare l'etica nel mondo della finanza"

Certo che detto da lui.... :/

Zimisce ha detto...

BOKASSA DEL VIAGRA!!!! HAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

medonzo ha detto...

Buongiorno Tic;
ma dai, non è colpa sua...! E’ Il traffico che ha reso impossibile l’adulterio nelle ore di punta. Si è dovuto adattare….. (poveraccio).