sabato 25 luglio 2009

PUBBLICITA' PROGRESSO: come sbattezzarsi in cinque mosse (ovvero: come far piangere la madonna di Civitavecchia e vivere felici)

1 – individuare la parrocchia in cui si è stati battezzati o cresimati;

2 – scaricare dal sito dell'UAAR (www.uaar.it/laicità/sbattezzo) l'apposito modulo.

3 – fotocopiare un documento d'identità valido;

4 – spedire la fotocopia del documento e il modulo compilato alla parrocchia di cui sopra mediante raccomandata con ricevuta di ritorno;

5 – aspettare la notifica.


N.B.
L'UAAR è l'Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti.

7 commenti:

Fabio Montale ha detto...

Non serve a far piangere la madonna, che tanto quella piu' piange piu' incassa.
Serve ad impedire a qualcuno di pensare che i cattolici in italia siano 60 milioni e che quindi deve prendersi la briga di decidere per loro.

Fabio Montale ha detto...

ovviamente la sigla e' UAAR, non UARR.

tic. ha detto...

Urca! Ha ragione. Mò correggo.
Epperò UARR è meglio. Sembra il ruggito di una tigre.

yodosky ha detto...

Sono d'accordo con Tic. Lascerei Uarr!!!

luciano ha detto...

Io che sono valdse, l'ho già fatto.

Manfredi ha detto...

In effetti è una cosa che vorrei fare pure io, ma non vivo più a Palermo e la cosa si fa complicata

yodosky ha detto...

Non è un problema. Si manda con raccomandata e ricevuta di ritorno. Certo poi il parroco ti può convocare per ''discutere della scelta'' (è successo a mia sorella. E lei c'è pure andata...)