domenica 18 aprile 2010

The New Frontier


Una previsione facile facile? Eccola qua: se mai gli riuscisse di vincere le elezioni politiche nel Regno Unito, il liberal-democratico Nick Clegg diventerà un mito per moltissimi dirigenti del famoso Piddì.
Soprattutto tra gli ex comunisti - sono in genere molto più suggestionabili e modaioli degli ex democristiani – but not only: lo vedo piazzato bene anche tra i giovani alla Renzi.
Per finire in questo modo all'ignaro Clegg non manca proprio nulla, fateci caso: «è di sinistra o di destra?», si chiedeva ieri la Repubblica, «il suo partito, liberista in economia, progressista in questioni sociali, ha maggiori affinità con il Labour. Lui personalmente ha avuto padrini politici e amicizie più tra i conservatori che tra i laburisti. È probabile che accetterebbe un'alleanza di governo con gli uni e con gli altri. Intanto, mentre la Gran Bretagna attende di scoprire chi è e dove arriverà Nick Clegg, la sua meteora conferma che , nella politica spettacolo di oggi, può nascere una stella dalla sera alla mattina. E che la gente è attratta da leader giovani, nuovi, diversi. Forse non solo a Londra?».
Peccato solo che Francesco Rutelli abbia deciso di levare le tende: per uno come lui Nick Clegg sarebbe stato perfetto.
Poco male, in ogni caso: a Clegg, nel Pd, i fan non mancheranno di sicuro, ripeto.
Ma solo se riuscirà a vincere, naturalmente...
Fidatevi, fidatevi, che i miei polli io li conosco bene.

7 commenti:

diogene ha detto...

E pensare che a me piace Brown. Ma io sono vecchio, già, vecchio, vecchissimo.

tic ha detto...

Un vecchio filosofo stanco, sì...
Però cucini bene.

yodosky ha detto...

Oggi si parlava appunto dello strapotere della Tv e di Pepe Mujica presidente del Paraguay (peraltro identico a un noto comunista amico di mia nonna).
Non ho sentito il discorso di Clegg, ma il fatto che sia diventato il nuovo perchè ascoltava gli avversari con le mani in tasca boh... fa venir voglia di rivalutare la radio.

(Pepe nel discorso c'entrava nel senso che pur non essendo fotogenico - xè un povero vecieto -ha comunque stravinto le elezioni).

Anonimo ha detto...

Uruguay.
La patria di Francescoli.

yodosky ha detto...

Aarghh!! Errore degli errori!!!

franz ha detto...

l'irresistibile attrazione del centro, ideologia di essere senza ideologie, l'idea che senza scelte chiare e nette si vince, ma Clegg non avrà già la tessera onoraria del PD?

luciano ha detto...

Almeno la paella è "carne pesce verdura riso e peperoncino".
Mentre pare che il modello del PD sia "nè carne nè pesce nè verdura nè riso. E men che meno peperoncino"