martedì 17 marzo 2009

Speaking in tongues


Da Il sole-24 Ore NordEst ho di recente appreso che Treviso Tecnologia, azienda speciale della Camera di commercio della Marca, ha organizzato nei mesi di febbraio e marzo una serie di corsi, gratuiti e a pagamento, rivolti a imprenditori, liberi professionisti e dipendenti di aziende pubbliche e private.
Tra questi, il seguente: “Lingua araba: gli strumenti base per poter cogliere le opportunità di business offerte dai paesi a sud del Mediterraneo”, un corso il cui obiettivo è “preparare imprenditori e personale di Pmi che necessitano di competenze linguistiche per affrontare i mercati arabi”. Saranno 32 ricche ore di lezione, 4 a settimana: “si potranno apprendere le basi linguistiche della lingua araba e sviluppare forme semplici di dialogo e di scritto" come, ad esempio, la seguente: «Contro i clandestini: pulizia da quelle etnie che distruggono il nostro Paese! Contro i nomadi: voglio eliminare i bambini degli zingari che vanno a rubare agli anziani! Contro chi vuole aprire moschee e centri islamici! Vangelo secondo Gentilini: tutto a noi e se avanza qualcosa agli altri! Non voglio vedere neri, marroni o grigi che insegnano ai nostri bambini! Cosa insegnano, la civiltà del deserto?». (così Giancarlo Gentilini alla Festa dei popoli padani, 14 settembre 2008)

E indubbiamente servono competenze linguistiche per affrontare i mercati arabi. Nella speranza che gli arabi ignorino cosa sia Treviso e chi sia Gentilini. Perché altrimenti serviranno innanzitutto fiato e buoni garretti.

P.S.
Però 'sti cazzo di leghisti fanno proprio pena, no?

Qualche giorno fa il parlamentare padano Davide Caparini, intervenendo alla scuola quadri della Lega Nord di Brescia, ha dichiarato che nelle zone più produttive del paese “c'è un eccesso di abuso di Viagra che è un evidente segnale di disagio”. Pare che, dal 1998 al 2005, in provincia di Brescia siano state consumate “dalle 3 alle 4 mila pillole di Viagra ogni mille persone. Nello stesso periodo, nella provincia di Potenza, il consumo è stato di 91 pillole per lo stesso numero di persone”. Là.
Traduzione: i terroni non hanno bisogno di medicine per farselo tirare. Davide Caparini (e glielo si legge in faccia) invece sì.

8 commenti:

luciano ha detto...

E' possibile che una stessa persona (ad esempio il leghista tipo...avrei detto l'ur-leghista se non avessi temuto di turbare il già fragile intelletto delle camiciole incravattate di verde) mi susciti contemporaneamente ribrezzo e ilarità, sgomento e sghignazzo, paura politica e pietas umana, horror vacui e horror evacui? Sì: è possibile.

Manfredi ha detto...

eh eh eh
Viagra, chi era costui?

xten@wooow.it ha detto...

si in effetti assomiglia molto a Fassino... ma che cavolo è Gestione Reclami Via Barona 12 MILANO ??? Mi par di sentir olezzo di truffa...

xten
xten@wooow.it

barone von furz ha detto...

gentilini è un ignorante. nel video in questione che ci fa vergognare in tutta europa lo si sente dire "i figli dei zingari"...verrebbe a dire degli, si dice degli...coglione!

tic. ha detto...

E che cazzo ne so, io, di 'sta via Barona 12 Milano Gestione Reclami?

Cioè, io dei reclami da fare a Milano ce li avrei...
Milano non è la città di Craxi e di Berlusconi?
E non dovrebbe diventare la capitale dello stato dei leghisti tonti?

yodosky ha detto...

Sì! Siamo noi Gestione Reclami via Barona Milano 12!
Il nostro piano per conquistare il mondo!
Siamo gli Illuminati!
Siamo le Test' ti drac'!!!!

Zimisce ha detto...

l'ufficio reclami di via barona milano 12 è in realtà una copertura per una setta segreta che manovra il kgb che manovra la cia che manovra il sisde che manovra la finanza che manovra la polizia che manovra i caramba che manovra le vigilesse de mofalcon (definite, su un cartello visto con i miei occhi, "pantegane, putane") portandole a fare multe agli indiani. questo perché gli indiani sono nemici dell'ufficio reclami: in realtà sono manovrati dai serbi che sono manovrati dagli albanesi che sono manovrati dai macedoni che sono manovrati dai montenegrini che sono manovrati dai kosovari che sono manovrati dagli sloveni titini che sono manovrati dagli ebrei che sono manovrati dal vaticano. che è manovrato dall'ufficio reclami di via barona milano 12.

vi è parso confuso?

avete perso un passaggio?

pensate che qualcosa non fili a dovere?

vorreste che vi venga spiegato meglio, più nel dettaglio?

inviate pure i vostri reclami all'ufficio di via barona 12, milano.

ya ya shub niggurath, il capro nero dai mille cuccioli con le test' ti trac'!

COUTSHRO!

Adespoto ha detto...

Zim: Alziamo il dosaggio della compressa della sera allora, almeno fino a quando il rettilario non diminuisce di dimensioni...