martedì 7 aprile 2009

Il dissacrante sguardo di tic


Secondo il futuro premio Pulitzer Manfredi (http://rockpoliticaepessimismo.wordpress.com/), il povero blog talkischeap merita il premio Symbelmine “perché guarda l'attualità con la giusta dissacrazione”.
Lo ringrazio di cuore e rilancio il premio, come da regolamento, ad altri sette blog.
Roba che mi garba, ovviamente.
Il primo è quello del colto bizantino Zimisce (http://librodiurizen.blogspot.com/), un giovane di grande talento.
Il secondo è LAST OF THE INDEPENDENTS, ovvero il blog dell'one man band Luca Conti, traduttore di razza ma non solo (http://lconti.com/). Fateci un salto ORA, che vi beccate un'intervista di Laura Lippman al grandissimo James Crumley.
Il terzo, bé, il terzo è l'ultimo ringhio di Idefix (http://lucianoidefix.typepad.com/) ovvero il blog di Diego Armando Comida, Ernesto “Che” Comida, Joey “Gabba Gabba Hey” Comida e insomma siamo nel Pantheon.
Il quarto è il blog della Giulia (http://rumoredipenna.blogspot.com/). Per tante cose e un po' anche per Day Is Done di Nick Drake.
Il quinto quello di Mammifero Bipede (http://mammiferobipede.splinder.com/). E che non gli venga mai più in mente di mollare...
Poi c'è l'Ipostasi adespota, che è il blog di un comunistone (http://ipostasi-adespota.blogspot.com/) e perciò chiamate pure l'esorcista.
Infine, il blog di can sboldro (http://pesantezza.blogspot.com/). Perché in giro non c'è niente, ma proprio niente, che gli assomigli.
Ite, missa est.

16 commenti:

Giulia ha detto...

Sentitamente ringrazio.
Ora mi adoprerò per mettere un altro video di nick Drake, che rimane uno dei miei artisti preferiti.

Giulia ha detto...

Volevo aggiungere che Lei è molto ammiccante in questa foto. Un po' benefattore mascalzone, non so.

LC ha detto...

Grazie! Molto apprezzato.

can sboldro ha detto...

Grazie mille per il premio.
Ma ognuno che lo riceve lo ridà ad altri sette? Se è così all'ottavo salto vengono distribuiti 40.353.607 di premi.

Zimisce ha detto...

grazie sior Tic, replicherò con i miei rilanci in sede.

Giulia ha detto...

Si possono nominare quelli da cui viene la nomina? sarà un'impresa difficile, non perchè ce ne siano pochi di buoni, ma perchè ne frequento pochi. Quanto tempo ho?

Manfredi ha detto...

a questo punto sono io che devo ringraziarti per avermi premiato addirittura con un pulitzer :-)

luciano ha detto...

Grazie per la nomina. Bella la foto del post: pur essendo meno esibitamente cattiveriosetta, ti conferisce un'aria più autenticamente Tic.

tic ha detto...

@Giulia.
Non puoi nominarmi come blog tra i preferiti.
Puoi solo linkarmi al post che dovrai scrivere per nominarne altri sette.

Mammifero Bipede ha detto...

Immeritatamente citato ringrazio. ;-)
Non smetterò, ma comunque trovo sempre più difficoltà a scrivere cose di cui non abbia già trattato (o che non abbiano scritto altri meglio di me).
...ma ci proverò.

tic. ha detto...

Sì.
Temo proprio sia così.
Negli ultimi anni la domanda che mi sentivo rivolgere con più frequenza, prima di uno spettacolo teatrale, è la seguente: "Assessore, ma quanto dura?".
Se rispondevo "Due ore" o "due ore e mezza", dovevi vedere le facce.
Succede perché la gente, a teatro, non ha il telecomando in mano...

E la cosa più frustrante, caro Marco, è che di certe cose chi fa politica NON può parlare pubblicamente.
Non avrebbe senso denunciare il problema.
Ti accuserebbero di disprezzare la gente, se tu lo facessi. Di non capirli. Di non capire il loro mondo.
E la politica quindi, che già di suo si adatta volentieri allo Zeitgeist, si adatta.

Sinistra e destra non fa differenza, credimi.
Anzi, la sinistra, adesso come adesso è pure peggio.
Perché ha una storia, alle spalle: per la sinistra italiana tutta, la Cultura era qualcosa di importantissimo, una volta.
E la sinistra ha svenduto allegramente pure questa parte della sua storia.

Dovresti conoscere alcuni dei bei tomi che conosco io, Marco, per capire quanto, alla sinistra, importi della cultura.
Monfalcone è provincia della provincia, certo.
Ma mica sta sulla luna.

Ciau.

Mammifero Bipede ha detto...

Tic, mi hai risposto nei commenti del post sbagliato... :-)

Non sono d'accordo sul fatto che "la sinistra abbia svenduto allegramente", chi era (è?) davvero di sinistra ci ha molto sofferto. Chi non lo era, e non lo è mai stato, pur proclamando l'appartenenza a detto schieramento per puro opportunismo politico, ha fatto unicamente gli affaracci propri.

Detto questo lascio spazio alla rassegnazione, se la gente vuol farsi rimbecillire dalla televisione c'è davvero poco da fare... anzi, quasi nulla.

La Cultura ha avuto il suo spazio perché funzionale alle esigenze collettive: in tempi di difficoltà aiutava a comprendere le situazioni, ad affrontare i problemi, in definitiva a vivere un po' meglio.

In questo momento storico per "vivere meglio" è sufficiente dire di sì, seguire la corrente, non opporsi, pensare il meno possibile.

Che poi questo andazzo ci abbia trasformati in un gregge di pecore pronte per la macellazione temo ce ne accorgeremo troppo tardi.

tic ha detto...

Ostia...
E' vero.
Ti ho risposto qui, ma non c'entra 'na banana.


tic

P.S.
Devo digitare 'caszzl'...

luciano ha detto...

"Assessore, scusi, ma quanto dura?"
Tic: ti rendi conto che è un bellissimo titolo per una commedia?
Se ti va, parliamone: la scriviamo a quattro o sei od otto mani.
Una roba cattiva, sarcastica, politica, rock e biliosa.

Adespoto ha detto...

Bè, non c'è che dire, recensione commovente magister.

Adesso penso ai miei allori da distribuire...

Però, per questa notte mi metto sulla porta aspettando l'esorcista...

Lo faccio entrare, sedere su un lettino, poi mi rimbocco le maniche e vediamo chi scaccia prima il demone dell'altro...

Anonimo ha detto...

quello sguardo sottende un Nicholson di Shining: veicolo di terrore!Altro che premi. Liam