giovedì 10 dicembre 2009

Heat (di Michael Mann)


Devo tenermi la mia angoscia. La devo proteggere. Perché mi serve: mi mantiene scattante, reattivo, come devo essere.

6 commenti:

luciano ha detto...

Devo rivederlo, Heat.
Così come da anni do la caccia a due film di mann che non ho mai visto (La fortezza e Strade violente, inesistenti in dvd). Così come (in dvd) in Italia non esistono (per dirne due) Le mani sulla città o Il caso Mattei (di Rosi).
Mentre è reperibile l'opera omnia di Chuck Norris e Steven Seagall.
Qualcosa vorrà dire.

yodosky ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
yodosky ha detto...

Prima di entrare nell'appartamento di Chuck Norris bisogna togliersi gli stivali. I suoi. Dalla faccia.

LC ha detto...

Luciano, "Strade violente" in dvd esiste eccome (ce l'ho), e credo che in giro si trovi sui 12 e 90. Da qualche parte dovrei avere anche "La fortezza", che mi ero riversato io su dvd dalla videocassetta. Appena ho il tempo di frugare tra le mie masserizie ti faccio sapere.

luciano.comida ha detto...

Esiste STRADE VIOLENTE?!!?
Eppure l'ho cercato e ricercato.
"Male..." commenterai tu.
Se mi fai sapere qualcosa, te ne sarò gratissimo.

LC ha detto...

Caro Luciano, eccolo qui:

http://www.ibs.it/dvd/8010312049590/michael-mann/strade-violente.html

a presto